Slide

NOZ

Nuove Officine Zisa

Gli spazi delle storiche officine Ducrot, all’interno dei Cantieri Culturali alla Zisa, tornano ad essere luogo di produzione grazie alle officine artigiane e tecnologiche: è qui che nei primi anni del ‘900 il lavoro delle alte maestranze e professionalità legate all’artigianato veniva richiesto da tutta Italia per la creazione di linee di mobili e arredi in stile liberty su disegni di Ernesto Basile.

Oggi NOZ è un luogo allo stesso tempo di lavoro, di formazione, di promozione e sperimentazione, un hub per lo sviluppo locale e la sostenibilità ambientale. È qui che hanno sede percorsi per la professionalizzazione e per la valorizzazione delle competenze tradizionali, con particolare attenzione al dialogo interculturale e allo scambio dei saperi.

All’interno dei 1200 metri quadri oggi trovano spazio tanti nuovi servizi che riportano i Cantieri Culturali alla loro vocazione originaria, con la nascita di un’Officina polifunzionale, un luogo aperto alla città per attività laboratoriali, progettazione e produzione.

Gli spazi delle Officine sono luoghi di saperi legati alla tradizione e all’innovazione grazie al coinvolgimento di migranti esperti in tecniche artigianali e operatori locali con competenze nell’uso di macchinari elettronici. Un vero e proprio laboratorio di co-progettazione e co-produzione per l’autocostruzione, la sperimentazione e l’uso di attrezzature moderne. Lo spazio è organizzato in tre aree funzionali tutte destinate ad attività e workshop:

  • Ceramica e bioedilizia: una sezione di lavorazione di materiali vegetali e minerali – come canapa, terra cruda, paglia, posidonia –  nell’ambito della bio-edilizia e della bio-architettura: è qui che si accendono torni, forni per ceramica raku e impastatrici per minerali
  • Falegnameria (manifattura 4.0) dotata di laser cutter, fresa CNC, stampanti 3D. Un’area dedicata a chi vuole sperimentare la progettazione e la prototipazione di oggetti, componenti, arredi per l’eco-design, arte e artigianato
  • Officina di elettrotecnica, elettronica e robotica: circuiti elettrici, programmazione, robotica educativa

I laboratori delle tre officine sono declinati anche in uno spazio officina con attività a misura di bambini e bambine dai 4 ai 10 anni: NOZ è animato da iniziative che permettono ai più piccoli di avvicinarsi ai materiali naturali, alla tecnologie e ai linguaggi di programmazione in maniera consapevole e attraverso il gioco

NOZ è luogo di saperi condivisi grazie a:

  • Attività di recupero della memoria del quartiere Noce/Zisa promosse da studenti e studentesse delle scuole del territorio
  • Archivio interattivo sui materiali e sulle pratiche eco-compatibili applicate alla bioedilizia, bioarchitettura ed eco-design di tutto il mondo. Il Centro permette inoltre la fruizione dei dati contenuti nella Banca dei Saperi Migranti, informazioni aggregate grazie al progetto Comunità Urbane Solidali: un archivio di competenze e tecniche artigianali tradizionali custodite da centinaia di migranti residenti a Palermo
  • Divulgazione su nuove tecnologie manifattura 4.0 e formazione all’uso
  • Infopoint sulle opportunità legate all’Economia Circolare
  • Organizzazione incontri, corsi, consulenze con esperti e con imprese del settore sul tema della bio-edilizia, riqualificazione ambientale ed energetica, fitodepurazione e biodiversità, con attenzione particolare alle imprese, cooperative agricole ed edili

Una grande area per l’organizzazione di incontri, mostre, conferenze, fiere ed eventi connessi da un unico filo tematico: la cultura d’impresa, la promozione dei saperi e dei mestieri

Spazio dedicato al cibo di strada siciliano e di tutto il mondo con attenzione a nuove proposte gastronomiche e contaminazioni culturali. Un luogo di formazione e ricerca nell’ambito della ristorazione bio e dello street-food multietnico

ZEASY

Hai tra i 14 e i 17 anni?
Ti piacerebbe avere uno spazio e un progetto che riempia la tua estate?
Le Nuove Officine Zisa dal 15 giugno danno vita a Zeasy, progetto estivo che aprirà le porte del pad. 20 dei Cantieri Culturali alla Zisa a ragazze e ragazzi che hanno voglia di stare insieme e costruire la propria estate.
Escursioni, scoperta del quartiere e della città, laboratori di artigianato, di costruzioni e bioedilizia, cucina, fotografia e street art.

INFO

✉︁ zeasy@maghweb.org

📞︁ 091 6173339

facebook.com/maghweb.org

Il progetto è finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Non vi sarà nessun costo a carico dei partecipanti